Dimore storiche. Domenica ingresso gratuito al Museo

Domenica 17 novembre la Regione Lazio apre al pubblico oltre 70 siti tra castelli e complessi architettonici, monasteri, chiese e conventi, palazzi e dimore storiche, parchi e casali nelle cinque province. Il Castello Brancaccio, sede del Museo della Civiltà Contadina Valle dell’Aniene di Roviano, recentemente inserito nei siti di interesse, aderisce all’iniziativa e domenica potrà essere visitato gratuitamente per l’intera giornata.

Domenica 17 novembre la Regione Lazio apre al pubblico oltre 70 siti tra castelli e complessi architettonici, monasteri, chiese e conventi, palazzi e dimore storiche, parchi e casali nelle cinque province.

Il Castello Brancaccio, sede del Museo della Civiltà Contadina Valle dell’Aniene di Roviano, recentemente inserito nei siti di interesse, aderisce all’iniziativa e domenica potrà essere visitato gratuitamente per l’intera giornata.

Dopo il successo dell’ultima edizione, domenica 17 novembre torna l’appuntamento della Regione Lazio con la Giornata di apertura straordinaria delle Dimore storiche per offrire a tutti l’opportunità di visitare gratuitamente l’immenso patrimonio di dimore, ville, parchi e giardini storici del territorio, decine di luoghi di grande fascino e incanto che arricchiscono tutte le province del Lazio.

Con la Rete delle Dimore storiche, la Regione Lazio ha avviato un grande progetto di valorizzazione dello straordinario patrimonio storico, paesaggistico e architettonico dei propri territori per costruire e sviluppare un nuovo modello di turismo sostenibile e competitivo. Dal 2017, anno della sua nascita, la Rete continua ad allargarsi: ad oggi sono 137 i siti coinvolti tra castelli e complessi architettonici, monasteri, chiese e conventi, palazzi e dimore storiche, parchi e casali. Luoghi straordinari, capolavori dell’arte e dell’architettura spesso poco conosciuti dal pubblico.

 Per info dettagliate si invita a consultare il sito retedimorestorichelazio.it

Mappa delle dimore storiche che partecipano all’apertura straordinaria

Il Museo riapre

Dopo oltre 40 giorni di chiusura, riapre il prossimo Sabato (17 Dicembre) il Museo della Civiltà Contadina. Sono infatti terminati i lavori di consolidamento della parte apicale della torre del Castello Brancaccio, danneggiata dal terremoto del 30 ottobre. Il Museo sarà aperto domani dalle 9 alle 13. Nel pomeriggio si terrà l’iniziativa “Dolce Natale”, degustazione di vini dolci e panettoni artigianali, il cui inizio è previsto per le ore 17.

Nei prossimi giorni saranno resi noti gli orari di apertura al pubblico per le festività natalizie e i nuovi orari per il 2017.

Giornata Nazionale dei Borghi Autentici d’Italia

Informiamo che in occasione della Giornata Nazionale dei Borghi Autentici d’Italia, domenica 22 maggio il Museo della Civiltà Contadina Valle dell’Aniene osserverà il seguente orario d’ingresso gratuito per i visitatori: 10.00/13.00  15.00/18.00.

Garantiti i servizi di guardiania e guida.

Alle 16.30, nella Sala Convegni del Museo, proiezione del film “Outsiders. Storie dal fiume”.